Palazzo Aloisio nasce dall’importante riqualificazione di un grande edificio storico nel cuore di Torino.

Conosciuto un tempo come Palazzo Cinzano, nasce come opera razionalista dell’architetto Ottorino Aloisio negli anni ’30.

Il progetto attuale – di COIMA Image, uno dei più importanti studi di architettura italiani – mantiene tutta la funzionalità e il rigore di uno stile iconico di grande eleganza, perfettamente armonizzato con i palazzi della zona costruiti nello stesso periodo.

Per venire incontro alla sempre più forte richiesta di nuove unità abitative in città i lavori stanno trasformando gli spazi, in origine destinati a funzione terziaria, in appartamenti ampiamente personalizzabili, di vari tagli: bilocali, trilocali, quadrilocali e appartamenti plurilocali e duplex

Disposti intorno alla riservata corte interna, possono godere di una vera oasi di tranquillità in pieno centro, anche grazie ai terrazzi resi più abitabili dalla ristrutturazione.

L’altro spazio di relazione è la terrazza condominiale attrezzata affacciata su Via Roma, un ampio e luminoso spazio comune che permette di godere un panorama impareggiabile: la linea delle Alpi che incornicia il tessuto storico urbano punteggiato dai simboli architettonici più amati, come la Mole Antonelliana, insieme a quelli più contemporanei. Gli spazi offrono angoli di conversazione più intimi insieme ad aree più conviviali.

In più l’ampio parcheggio sotterraneo sicuro e privato, prezioso specie in una zona così centrale.

Servizi aggiuntivi

L’immobile offre una comoda sala per riunioni o eventi e una funzionale area di smart working. In più, una portineria reception preziosa anche per i delivery e, ad uso esclusivo del condominio, posti bici condominiali e colonnine per la ricarica delle auto elettriche.

Area smart working

Parcheggi sotterranei

Portineria reception

Predisposizione ricariche elettriche

Sala riunioni eventi

spazi bici condominiali

Posti bici condominiali